Crea sito

“UNA PROPOSTA SINCERA, SENZA RETROPENSIERI”: LORELLA CUCCARINI E LA CHIAMATA DI MARIA DE FILIPPI

Lorella Cuccarini si trova talmente a suo agio ad Amici che si fa fatica a pensare che sia una nuova prof. Sembra che sia lì da sempre. Una scelta azzeccata quella fatta da Maria De Filippi. In un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni, la celebre showgirl fa un primo bilancio dell’esperienza nel talent di Canale 5.

Sono nel talent più longevo della tv, un programma che amo perché è l’unico che ha sempre dato spazio alla danza in tv. E, dopo aver festeggiato 35 anni di professione, mi è sembrato giusto restituire il mio bagaglio di esperienze ai ragazzi che oggi vogliono mettersi alla prova.

Maria avrà faticato o meno a convincere Lorella ad entrare nella scuola di Amici?

Non ha dovuto “convincermi”, ho accettato d’istinto.

Lorella Cuccarini ha spiegato che Maria le ha anticipato di voler fare dei cambiamenti per i 20 anni del talent e ha pensato a lei e ad Arisa, l’altra nuova new entry. Due scelte promosse dal pubblico da casa con ascolti in crescita e dal pubblico dei social.

La sua è stata una proposta sincera, senza retropensieri: ho sentito la sua grande stima e un affetto vero. E’ stato naturale dire di sì.

Lorella vuol essere una professoressa “materna, non chioccia ma neanche amica”. Ai ragazzi porta la sua indiscutibile professionalità, esplosa nel 1985 quando Pippo Baudo la scelse per Fantastico, il varietà del sabato sera di Rai1 che fermava l’Italia negli anni ’80.

A Riccardo ho dovuto far capire che non è facendo i “personaggi” che si piace al pubblico. Negli anni ho imparato che la tv è uno specchio che restituisce ciò che sei veramente.

Ad Amici la Cuccarini trova due prof. di danza come Alessandra Celentano e Veronica Peparini. Rivalità con le colleghe di cattedra?

Siamo al servizio dello show ed è chiaro che difenderemo le nostre posizioni. La rivalità, sana, c’è. Ed è giusto così, in un programma meritocratico dove a emergere devono essere i talenti dei ragazzi.

16 Risposte

  1. Sabato ha detto:

    Mi chiedo: perché, con tutti i volti del web che ci sono, dare spazio (e quindi popolarità, follower e soldi) a Er Faina, violento e ignorante? Perché puntare su Monte per tutti i reality vip nonostante le figuracce e dargli puntualmente possibilità di ripulirsi l’immagine? Perché gli ex tronisti Giulia De Lellis e Andrea Damante trovano spazio in due edizioni del GF Vip, poi si lasciano e lei si fidanza immediatamente con Irama (guarda caso, uno degli Amici di Maria)? Perché i due finiscono su Chi di Signorini e diventano ospiti di TSQV, in coppia, proprio quando lui deve lanciare il suo CD? Perché i fratelli Rodriguez hanno partecipato a Isola e GF? E perché Jeremias Rodriguez, dopo 24 ore di Isola (in crisi d’ascolti), era già innamorato di Soleil, ex volto di Uomini E Donne? Mi dispiace, ma è tutto un sistema marcio!

  2. Giulia Grondona ha detto:

    Anche di Lorella Cuccarini mai nessuno parla male tra gli addetti ai lavori. Anzi, di solito, specie in diretta tv, più sono grandi più di complimentano. Poi certo…nascono i social e la moda di denigrare. Ma guarda caso alla prima performance gli stessi social esplodono e gli attacchi svaniscono improvvisamente. Forse erano tutta fuffa?

  3. Laby ha detto:

    Più vero di cosi.. nel bene e nel male si è scordata di dire

  4. Sabato ha detto:

    😂 Buon pomeriggio a te

  5. Shakleton ha detto:

    Ah ok. No se il pensiero è addirittura questo non condivido assolutamente. Alcune cose si.. finché si tratta di un personaggio evitabile.. o di alcune cadute di stile (e pensavo che parlassi di quello) ci stava. Ma Addirittura additarla della deriva televisiva sbagliata no. Non condivido. Comunque che ridere..dissertazioni sulla de Filippi quando l’articolo parlava principalmente della Cuccarini.. che mi è pure antipatica!😅 un saluto e buona giornata

  6. Sabato ha detto:

    Dico solo che secondo me la De Filippi è fra i principali responsabili della deriva televisiva a cui stiamo assistendo. Non ho detto che sono assassini, figurati, e le cose veramente importanti sono altre. Però qui si parla di TV e io penso che alcuni autori e conduttori la stiano portando nella direzione sbagliata!

  7. Shakleton ha detto:

    Oddio Sabato. sto Faina non so chi sia scusa. Per quanto riguarda gli altri non so che dire.. ci sono delle storie farlocche? Non saranno né le prime né le ultime..ci sono sempre state nello showbiz. Poi non stiamo parlando di assassini eh.. a queste persone non è che vengono affidate conduzioni di programmi importanti.. al massimo vengono chiamati in qualche reality.. all’Isola dei famosi mica ci va la Pausini o Tiziano Ferro! Ci vanno questi “personaggetti minori”. Poi ripeto.. il mio concetto era voler riconoscere alla De Filippi il merito di portare in tv volti nuovi.. sopratutto tramite Amici..se uno si guarda il serale vede giovani cantanti e ballerini che quello fanno. Poi anche lei ovviamente può sbagliare. E comunque anche i cantanti professionisti non è che siano tutti santi.. se in tv ci dovesse andare solo chi ha un comportamento integerrimo nella vit privata allora Morgan non dovrebbe nemmeno più comparire in tv nemmeno per cantare!perchè non è un buon esempio! Mi sembra che così di vada troppo oltre però

  8. Sabato ha detto:

    Se ad Amici fossero tutti diligentissimi sarebbe veritiero? è una scuola e come tale c’è l’alunno più disciplinato e quello meno“: vero, però stanno dando spazio e opportunità importanti a ragazzi che non stanno frequentando la scuola dell’obbligo, bensì un talent per il quale dovrebbe esistere un minimo di selezione su base meritocratica.
    A Uomini E Donne non è il talento a essere richiesto… cercano l’amore“: vero anche questo, ma intanto regalano popolarità a personaggi molto borderline che inevitabilmente diventano dei modelli di riferimento per il pubblico!
    Su Amici e Uomini E Donne ribadisco però che la cosa che trovo più fastidiosa è il fatto che alcuni dei protagonisti diventino poi presenze fisse nei programmi Mediaset, quindi nonostante certi comportamenti l’azienda sceglie di puntare su di loro e di renderli ospiti e concorrenti delle sue trasmissioni (che ne risentono dal punto di vista della qualità).
    Hai ragione: le responsabilità sono personali, ma la cricca De Filippi-Signorini-Parpiglia-Costanzo continua a sostenere e foraggiare personaggi che hanno dato ripetutamente cattiva prova di sé: sono quindi complici, anzi principali artefici, della deriva che denuncio!

  9. Shakleton ha detto:

    Ciao Sabato! Sarò al mio terzo o quarto commento quindi il mio pensiero non era rivolto a te. Detto questo, condivido alcune cose che dici..ma pensaci bene..se ad Amici fossero tutti bravissimi eduatissimi e diligentissimi sarebbe da considerarsi veritiero? Non credo..è una “scuola” e come tale c’è l’alunno più disciplinato e quello meno. Per quanto riguarda Uonini e donne..trasmissione che non sopporto..non è il talento a essere richiesto..si tratta di giovani e non più solo giovani che cercano l’amore (per quanto possa essere veritiera questa cosa in un programma televisivo). Sono modelli negativi?in alcuni casi certamente si..ricordo la spavalderia e la presunzione di Costantino Vitagliano, forse il tronista più famoso..ma ultimamente ho visto un intervista a Verissimo a Andrea Cerioli e fidanzata (che si sono conosciuti li) e non mi sembravano esempi di maleducazione. Dopodiché.. se c’è qualcuno che dopo il programma fa degli scivoloni non credo possa reputarsi responsabile la De Filippi..come poteva predere che Monte anni dopo potesse essere il protagonista del Cannagate? Ammesso e non concesso che quel Cannagate fosse reale. Lo stesso Monte poi ha partecipato anche nello show di Rai1 di Conti quindi non è che questi personaggi vengano riciclati sempre nei programmi Fascino o mediaset come dici tu..per carità..la De Filippi non è inattaccabile anzi..ma volevo solo far notare che da tanto spazio anche a persone talentuose e non conosciute..in un contesto televisivo che per la maggior parte è fatto da vip..talent con vip..reality con vip.. gfvip..isole dei famosi..le stelle di Ballando..tale e quale ecc. Lei quantomeno propone volti nuovi.. poi una volta che i programmi terminano..come si giocano la carriera è sopratutto una responsabilità loro.

  10. Sabato ha detto:

    Ma la cosa che trovo peggiore è il fatto che alcuni dei ragazzi lanciati dalla De Filippi, che magari non si sono distinti come esempi positivi, vengono “presi in carico” da Maria stessa e da Mediaset (nella persona di Signorini, Parpiglia, Costanzo o altri) e ricollocati in altri programmi, nei quali spesso continuano a collezionare brutte figure. Devo proprio citare le “sparate” della De Lellis al GF Vip e il canna-gate di Monte o è chiaro cosa intendo?
    Quest’ultimo è forse il più esplicativo: nasce a Uomini E Donne e fa innamorare migliaia di ragazzine perché bello e affascinante; si lancia nel mondo delle ospitate e vive a lungo di selfie, autografi e partecipazioni. Poi viene ingaggiato per il GF Vip e L’Isola, dove si rende protagonista del canna-gate, di liti censurabilissime e di flirt fintissimi. Dopo ogni brutta figura, ha la possibilità di ripulirsi l’immagine al Maurizio Costanzo Show o a Verissimo, programmi ai quali partecipa magari con il padre per convincere il pubblico che è un bravo ragazzo e che tiene molto alla famiglia.
    Io questo sistema non lo tollero: ci impongono personaggi che possono offrire solo la loro bella presenza e che, grazie al loro arrivismo, sono spesso disposti a creare gossip finti e dinamiche scritte a tavolino. Questi personaggi portano via posto ad altri che avrebbero molto da dare e in modo più “pulito”. Non solo: questo sistema ha contribuito a rovinare il genere reality, che ormai di reale non ha più nulla! Da anni i cast dei reality devono sempre includere, tipo tassa da pagare, un tronista o qualche altro WHO, evitabilissimi ma utili a sopperire la mancanza di idee e l’incapacità autorale!

  11. Sabato ha detto:

    Ciao! Ho letto il tuo commento e vorrei spiegarti il mio punto di vista, visto che sono fra quelli che “incolpano Maria di portare in tv modelli negativi”.
    Maria conduce e/o firma molti programmi e quelli che hai citato sono quelli meno adatti a spiegare il problema. Quando parlo di modelli negativi, mi riferisco innanzitutto a Uomini E Donne (che ha lanciato Francesco Monte, Giulia De Lellis, Sara Affi Fella e infiniti altri) e Temptation Island (che ha regalato spazio, popolarità e soldi a Er Faina e altri personaggi negativi).
    Amici è meno coinvolto dal fenomeno, ma va detto che anche lì trovano spesso posto dei ragazzi che “brillano” più per il carattere che per il talento… e questo carattere non è sempre esemplare, anzi, liti e scenate sono all’ordine del giorno! Proprio ieri questo blog ha dedicato un articolo a tale Arianna, che “usa il cellulare senza permesso, ha un atteggiamento spavaldo e incostante, non s’impegna, accampa ogni giorno una scusa nuova per non fare nulla, si rifiuta di preparare le canzoni assegnate, sta tutto il giorno a letto”…
    Tù Sì Que Vales è teatro di performance di alta qualità, ma anche di sketch che puntano molto sul pruriginoso: spogliarelli, doppi sensi, pacchi, artista che dipinge col pene… Non solo: molte delle suddette “performance di alta qualità” sono messe in scena da professionisti già affermati, italiani o stranieri, alcuni dei quali vengono sicuramente invitati dalla produzione per alzare il livello del programma e non giungono sul palco di TSQV dopo una candidatura spontanea e una normale selezione.

  12. Nicholas ha detto:

    Adesso Lorella sarebbe bello vederti in un programma tutto tuo

  13. Shakleton ha detto:

    Una volta adoravo la Cuccarini..ora mi è veramente antipatica. Ciò non toglie che sia una professionista e in un contesto come Amici possa dare tanto. E sulla De Filippi che dire? Viene spesso incolpata di portare in tv modelli negativi, ma con Amici è il volto tv che da più spazio in assoluto ai giovani..non solo facendoli esibire ma anche strutturando attorno a loro una “scuola” grazie alla quale possono anche migliorarsi con l’aiuto di seri professionisti.Stesso discorso per Tu di que vales. Molti partecipanti bravissimi grazie a quel programma possono far diventare la loro passione in una professione..venendo poi chiamati anche dai Festival sia a livello Nazionale che internazionale.

  14. Sabato ha detto:

    “Negli anni ho imparato che la tv è uno specchio che restituisce ciò che sei veramente” 🤐

  15. DarioL ha detto:

    Brava lorella
    Attualmente promossa come giudice

  16. Roberto ha detto:

    Maria è una santa, mai nessuno che parla male di lei. D’altronde, se poi rimani disoccupato, può sempre servire la sua amicizia.