Crea sito

ZERO IL FOLLE, RENATO ZERO FESTEGGIA I SUOI 70 ANNI CON UN CONCERTO SU CANALE 5

Alla vigilia del 70° compleanno di Renato Zero, stasera, martedì 29 settembre 2020, Canale 5 trasmette in esclusiva in prima serata “Zero il folle”.

Una serata evento con le immagini dei due incredibili concerti sold out tenuti dal cantautore romano al Forum di Assago di Milano l’11 e il 12 gennaio del 2020, poco prima “della chiusura del mondo”. Un viaggio nell’universo di un artista unico e poliedrico, tra i più amati dal pubblico, con 45 milioni di dischi venduti, raccontato dalle sue canzoni e dalla presenza di alcuni ospiti specialiSabrina FerilliGiancarlo GianniniAlessandro HaberMonica GuerritoreSerena AutieriGabriele LaviaAnna FogliettaGiuliana Lojodice e Vittorio Grigolo.

Intervistato sabato scorso nel salotto di Verissimo, uno dei giganti della musica ha svelato come festeggerà il compleanno: “Fuggirò per una destinazione ignota. Il compleanno per me è tutti i giorni. Ogni volta che apro gli occhi. Mi festeggio con una buona colazione, una passeggiata e facendo una visita agli amici”.

Silvia Toffanin, che gli chiede se abbia fatto un bilancio della sua intensa vita e carriera, Renato risponde: “I bilanci non devono essere tardivi, se no le cose si accumulano. Bisogna avere il coraggio di guardarsi dentro, per questo io faccio un bilancio tutte le sere, rifletto e mi rammento di contattare qualcuno che ha bisogno del mio aiuto”. Una carriera ricca di successi, una famiglia splendida, una paternità arrivata a 53 anni con l’adozione di Roberto. Parlando di amore, l’artista confida: “La vita va condivisa perché ha tutto un altro sapore che in solitudine ma, anche se sono single, non sono solo, perché sono abitato da tutti”.

A chi gli diceva ‘sei uno zero’, Renato oggi risponde: “Li ho fregati tutti. Oggi sono soddisfatto. Ho ricevuto tante porte in faccia, tante offese, il lavoro è stato duro, però c’è anche stato e c’è tanto amore dietro e davanti alle mie spalle”. E infine, commentando le immagini in anteprima dello speciale di Canale 5, Renato Zero confessa: “Mi commuovo. A volte mi sento inadeguato rispetto a tutto l’affetto che mi riserva il pubblico. In fondo volevo solo esistere”.